Le variabili della Logistica – le reti distributive

low angle view of slightly opened door structure

Le variabili della Logistica – le reti distributive

La gestione delle reti distributive in Logistica ha da sempre rappresentato un aspetto critico. Se, per esempio, prendessimo una cartina geografica dell’Italia e piazzassimo una bandierina su ogni magazzino che opera sul territorio potremmo avere due tipi di aziende: una che ha bandierine in tutta la Nazione e un’altra che ha una sola bandierina (piantata
Leggi tutto
man riding on yellow forklift

Le variabili della Logistica – la mappatura dei flussi

Mappare i flussi in logistica, è assolutamente importante perché avere una visione completa di tutti i flussi aziendali consentirebbe di scegliere i percorsi migliori, ottimizzare quelli non economici, velocizzare la rotazione delle scorte; nella prassi, tuttavia, quasi mai in azienda si riesce ad avere una visione completa dei flussi. Questo articolo si pone l’obiettivo di
Leggi tutto
tram shopping business market
career lettering text on black background

Il sistema informativo del personale e la programmazione del personale

Il sistema informativo del personale costituisce la base indispensabile della programmazione del personale e quindi di tutte le politiche del personale ma anche di molte altre politiche aziendali e della stessa strategia d’impresa. Molti potrebbero pensare che un sistema informativo del personale sia un’esigenza esclusiva della grande impresa; tuttavia, nella prassi, anche le imprese di
Leggi tutto

Il raccordo tra Pianificazione Strategica e Budget

Pianificazione strategica e Budget in un contesto altamente competitivo devono convivere se si vuole far sopravvivere l’azienda, ma in che modo? La sopravvivenza di un’azienda in un mercato altamente competitivo ed in continua evoluzione dipende dalla sua capacità di raggiungere l’equilibrio economico-finanziario. A tal proposito si è soliti distinguere l’equilibrio di breve termine da quello
Leggi tutto
black calculator near ballpoint pen on white printed paper

Il WACC (Weigthed Average Cost of Capital): formula e utilizzi.

Definizione: Il WACC (acronimo inglese che in italiano viene tradotto come Costo Medio Ponderato del Capitale) è un tasso, la cui formula permette di calcolare il costo del capitale di un’impresa, ovvero il tasso al quale l’azienda deve remunerare i suoi finanziatori (azionisti, detentori di titoli di debito). Statisticamente parlando, il WACC altro non è
Leggi tutto
automatic city control crossing

Il Total Quality Management (TQM) e la lezione giapponese

Misurare la qualità nelle imprese industriali nel mondo occidentale (ed in particolare in quello Statunitense) è diverso rispetto al contesto Giapponese, dove la qualità va in tesa in senso globale (Total Quality Management). Comunemente si è portati a pensare che gli Stati Uniti abbiano rappresentato il contesto di nascita e crescita del problema della qualità
Leggi tutto
people discuss about graphs and rates

Il concetto di Area Strategica d’ Affari e la scelta dell’arena in cui competere

Nell’attività ordinaria d’impresa è buona regola per l’imprenditore sapere chi sono i suoi avversari più diretti. In talune fasi della vita d’impresa la corretta individuazione del contesto competitivo in cui si deve operare rappresenta un fattore critico di successo, a tal punto da considerarla una decisione di tipo strategico. Tale analisi è particolarmente importante ogni
Leggi tutto
business catalog cloth color

Il controllo dei costi dei materiali: parte seconda

La realizzazione di un controllo efficace dei materiali può passare attraverso vari modelli organizzativi. E’ evidente che tanto più elevato è l’investimento in materie prime, prodotti in lavorazione, semilavorati e scorte di prodotti finiti tanto più sarà necessaria una suddivisione del controllo. In questo senso, coloro che sono preposti agli acquisti potrebbero tenere sotto controllo
Leggi tutto
Dott. Francesco Baldin - Treviso - IT